Estrai il succo della vita

Allo Specchio presenta l’Estrattoria del Succo

Quanto vale davvero la tua salute? Cosa donare per far del bene? E cosa donarsi per volersi più bene?
La risposta la offre il centro estetico Allo Specchio che, con i nuovi estrattori di succhi vivi, presenta al pubblico l’avveniristica, e al tempo stesso responsabile, Estrattoria del Succo.

Portavoce del viver sano ed etico, il centro estetico vegano di Samarate, propone al pubblico il meglio della gamma in termini di Estrattoria del succoestrattori presenti sul mercato. La scelta dell’Estrattoria del Succo, nei nomi di Alessandra ed Erika è veicolata dalla volontà di proporre al pubblico quell’estrattore individuato come il migliore per livello tecnico, rapporto qualità prezzo e, soprattutto, per i benefici alla salute. Su quest’ultimo aspetto, la salute, il centro focale di tutta l’attività dell’Estrattoria del Succo, si evidenzia una delle caratteristiche principali dei suoi estrattori: l’assenza di bisfenolo, un composto organico presente nella maggior parte degli oggetti in plastica, in PVC e in generale nel poliestere. Detta anche BPA è una sostanza tossica altamente cancerogena (soprattutto per gli organi dell’apparato riproduttore) e con effetti negativi sullo sviluppo cerebrale. Con gli estrattori distribuiti dall’Estrattoria a privati e punti vendita si ha, quindi, la sicurezza di non incorrere in questo dannoso monomero e, al tempo stesso, ottenere un succo estratto al 100% salutare.

Si può pensare che un estrattore non sia niente di meno che la solita centrifuga o una variante dei più classici frullatori. Sono molte, invece, le peculiarità distintive di un estrattore, a partire proprio dalla tecnologia di estrazione a freddo a 80 giri al minuto, grazie alla quale non vengono distrutte o alterate le proprietà nutritive di frutta e verdura. I modelli proposti dall’Estrattoria del Succo si distinguono sia dalle tradizionali centrifughe che, addirittura, dagli estrattori facilmente acquistabili nei negozi di elettrodomestici. Vediamo nel dettaglio le differenze sostanziali (termine che si presta ad hoc) dei prodotti in oggetto.

Centrifuga Estrattore dell’Estrattoria del Succo
– altera le proprietà nutritive (antiossidanti, vitamine ed enzimi) di frutta e verdura. – funziona a meno di 80 giri per minuto in modo da non distruggere le proprietà nutritive di frutta e verdura.
– lavorando con lame a velocità elevate ossida enzimi e vitamine. – non ha lame che possono ossidare enzimi e vitamine.
– molto scarto; circa il 75% di frutta e verdura viene eliminato. – separa la parte liquida da quella di scarto (15%-25%); con quest’ultimo si possono preparare deliziosi dolcetti o snack.
– produce poco succo. – produce circa 2 volte più succo rispetto alla centrifuga.
– molto rumoroso. – molto silenzioso.
– il succo esce più rapidamente dalla bocchetta sporcando facilmente il piano di lavoro. – pressando non produce schizzi che possono sporcare il tavolo utilizzato. Nella versione “pro” è presente una bocchetta più grande per introdurre frutta e verdura intera senza doverla precedentemente ridurre.
– molti componenti da pulire con notevole perdita di tempo; almeno 20 minuti. – molto facile da pulire; 5 minuti.
– poca potenza – ancora più potente e veloce nella preparazione di succhi (la lentezza del numero di giri non determina la lentezza nella preparazione di succhi).
– contiene bisfenolo non contiene bisfenolo sostanza tossica cancerogena.
L’Estrattoria del Succo darà alle attività commerciali e ai locali che acquistano l’estrattore un serie di ricette in 4 menù stagionali.

Come si evince dalla tabella pubblicata, tutti i locali, i bar e i ristoranti che vorranno proporre ai loro clienti un nutrimento originale e davvero sano saranno supportati dall’Estrattoria. Oltre all’opportunità di poter avere la versione “Pro” con bocchettone più grande, verranno proposti da Alessandra ed Erika menù stagionali con ricette di succhi vivi. Dato che la frutta e la verdura devono essere di stagione, è normale per chi è vicino alla salute del corpo e della mente, che i menù siano stagionali e ogni ricetta sia altamente digeribile e pensata per le sue proprietà medicamentose!

Sul perché scegliere un’alimentazione basata sul vegetale, ha fatto il giro del web un servizio de Le Iene dal titolo “Alimentazione e tumori”, il cui video, che si può visualizzare cliccando qui, è stato condiviso da oltre 200 mila utenti. Il contenuto delle interviste condotte da Matteo Viviani si è portato dietro una scia di commenti e prese di posizioni da parte sia di privati cittadini che di professionisti della salute.

Alla base della cura del Sig. Antonio si è vista una dieta a base di succhi vivi realizzati proprio con un estrattore. Questa è solo una delle testimonianze a livello mondiale che stanno innalzando l’utilizzo degli estrattori da parte di chi sceglie di vivere sano e in modo responsabile.

Per acquistare un estrattore e ricevere tutte le informazioni sui succhi vivi e un’alimentazione responsabile basta contattare l’Estrattoria del Succo al numero 0331/720164 e chiedere di Alessandra o Erika.

Il Natale si avvicina e donare un estrattore può essere visto esteriormente come il simbolo di un regalo originale che, in verità, è solo il pretesto per dire a qualcuno “ti voglio davvero bene“.

Telefono: 0331720164
Fax: 0331292589
Email: info@allospecchiobeauty.it

© 2016 - Allo Specchio…di Bonacina Alessandra - All Rights Reserved
P.IVA 02368070021 -Via Verdi 26, 21017 Samarate (VA)
Cookie Policy 

Il primo vero
Centro estetico vegano
d'Italia